Omicidio allo Zapata: occhio agli sciacalli. Di Salvatore Palidda

Centro sociale Emiliano Zapata, Genova Sampierdarena.

L’uccisione per accoltellamento di un giovane di 17 anni domenica sera davanti o dentro al centro sociale Zapata è senz’altro un fatto orribile e insopportabile ancor più di qualsiasi altra morte perché si tratta dell’uccisione di un giovane. Sicuramente atroce per i familiari e amici, una tale tragedia colpisce anche chi cerca di aiutare i giovani a evitare di scivolare nello scontro per costruirsi qualche possibilità di sopravvivenza pacifica in una congiuntura economica e politica fra le più sfavorevoli ai giovani. Leggi tutto “Omicidio allo Zapata: occhio agli sciacalli. Di Salvatore Palidda”

Share